X-lite 702

    Condividi
    avatar
    tigre

    Messaggi : 1749
    Data d'iscrizione : 21.06.12
    Età : 43
    Località : Roma

    X-lite 702

    Messaggio Da tigre il Gio Mar 21, 2013 8:54 am

    Un casco meraviglioso. Mai avuto un integrale migliore fino ad ora.

    Premetto che (oltre alle uscite fine settimana o ai viaggetti) normalmente per andare e tornare da lavoro faccio circa 100 km al giorno, senza contare gli extra, e a prescindere dalla calzata (che è alquanto soggettiva e determinante nella scelta di un casco), ho provato in precedenza:

    Shoei xr1000:
    (3 calotte, la M mi andava troppo larga, la S troppo stretta),

    Bell M5x Daytona:
    (2 calotte, la M andava bene "a freddo", ma in moto era drammaticamente insopportabile per la pressione sulla fronte, e le prese d'aria non si chiudono -a parte quella sul mento- quindi in inverno si gela li dentro!),

    Arai ViperGT:
    (3 calotte, la M calzava bene, ma era troppo rumoroso per le turbolenze che creano sia le guancette ai lati della visiera che le prese d'aria sulla visiera stessa, in più ha la mentoniera troppo stretta che lascia parte del mento scoperto: freddo ed esposizione maggiore a eventuali impatti),

    Shoei Xspirit:
    (3 calotte, la M troppo larga, la S andava meglio -calotta differente dall'xr1000- per quanto leggermente stretto. Difetto per me: essendo un casco da corsa, è assai poco insonorizzato, e nella guida spinta o ad alta velocità diventa troppo rumoroso. Servono i tappi),

    X-lite 802:
    (3 calotte, calzata perfetta M, però anche questo troppo rumoroso perchè "racing").
    ------------------------------------------

    L'X-lite 702 invece è secondo me il casco perfetto per l'uso "stradale" della moto:
    ben 4 calotte !!!
    buona insonorizzazione che non costringe all'uso dei tappi,
    chiusura doppia D come si conviene,
    prese d'aria in quantità per la stagione calsa,
    visiera da sole interna -una manna!-
    aerodinamica perfetta e turbolenze quasi azzerate.

    Se doveste cambiare casco, pensateci.
    avatar
    Maio

    Messaggi : 181
    Data d'iscrizione : 22.06.12

    Re: X-lite 702

    Messaggio Da Maio il Gio Mar 21, 2013 10:31 am

    Per esperienza mia personale il casco migliore che ho avuto è lo Shoei XR 1000, ho avuto anche un X-lite e devo dire che è un ottimo casco, ma quello che mi è rimasto "nel cuore" è un Dainese Belzebù, acquistato oltre 10 anni fa se non 15. Prese d'aria solo due e utilizzava il sistema Venturi per l'areazione. Casco leggerissimo e molto comodo.
    Poi la questione casco è molto soggettiva, come dicevi tu, la calzata è molte importante e sarebbe bello farci un giro di prova col casco ma non è possibile...
    Quello che un pò mi ha deluso è L'Arai che nel giro di pochi mesi ha iniziato a lasciarsi andare l'imbottitura.
    avatar
    tigre

    Messaggi : 1749
    Data d'iscrizione : 21.06.12
    Età : 43
    Località : Roma

    Re: X-lite 702

    Messaggio Da tigre il Gio Mar 21, 2013 12:44 pm

    Probabilmente l'xr1000 ti calzava bene!
    A me piaceva ed era ottimamente realizzato, però la calzata non mi era perfetta (si muoveva ad alte velocità, e la S era invece troppo stretta).
    Purtroppo ci ho anche rimesso, perchè ne compravo uno, lo usavo almeno un mese e se andava bene, ok. Ma se non andava dovevo rivenderlo subito.

    Quando ne scegliete uno, tenete conto anche del numero di calotte di quel dato modello: è indice di quanto la ditta investe sulla qualità di quel prodotto e di quanto ritengano importante sia proporzionato rispetto al pilota(!) -turbolenze, deportanza,etc etc.
    X-lite per il 702 (casco di nuova produzione) ne fa ben quattro, ed è completamente italiana.
    Mentre agv-dainese adesso produce in Cina, ahimè.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: X-lite 702

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio Giu 21, 2018 4:53 am