Donington: la SBK torna alle origini

    Condividi
    avatar
    Admin
    Admin

    Messaggi : 358
    Data d'iscrizione : 20.06.12

    Donington: la SBK torna alle origini

    Messaggio Da Admin il Ven Mag 24, 2013 1:25 am

    Sul tracciato inglese, dove nel 1988 si corse la prima gara del Campionato, domenica 26 maggio si correrà la quinta prova del Mondiale con una classifica "corta": cinque piloti, su tre moto diverse, racchiusi in appena 43 punti. Da non perdere...

    Questo fine settimana il Mondiale SBK fa tappa a Donington: per la Superbike è un ritorno alle origini, sulla pista inglese, nel lontano 1988 si corse infatti la prima gara del campionato delle derivate dalla serie. Venticinque anni fa in quell'occasione vinsero due piloti italiani su moto italiane: Marco Lucchinelli (Ducati) e Davide Tardozzi (Bimota). Quest'anno chissà che magari Marco Melandri non prosegua la loro tradizione di vittorie.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Sylvain Guintoli guida la classifica del Mondiale con 137 punti. Il francese dopo la vittoria in Australia è salito sul podio altre cinque volte

    Prima di partire per l'Inghilterra però facciamo un ripasso. Dopo Monza, in testa al Mondiale c'è sempre Sylvain Guintoli con 137 punti, seguito da Eugene Laverty a 124, Tom Sykes a 119, mentre Marco Melandri è un po' più staccato a quota 96. Ma la classifica potrebbe cambiare, visto che il team Aprilia ha presentato ricorso alla Corte Disciplinare Internazionale FIM in merito all'annullamento della penalizzazione di Tom Sykes in Gara2 a Monza, reo di non aver reso la posizione dopo un lungo in variante.
    Questioni di punti a parte, ad oggi abbiamo cinque piloti compresi in 43 punti a giocarsi il titolo ed è facile che siano ancora questi i protagonisti del round inglese. Quindi, salvo sconvolgimenti metereologici vedremo un nuovo testa a testa fra Aprilia, BMW e Kawasaki. Ma nella lotta potrebbero inserirsi anche Jonathan Rea con la Honda - che proprio qui nel 2012 conquistò la vittoria - e i nostri Michel Fabrizio e Davide Giugliano che di gara in gara con l'Aprilia è sempre più vicino al podio e alla vittoria. Infine, non dimentichiamo il dominatore di Aragon, Chaz Davies.
    Per la Ducati, Monza era ostica già sulla carta quindi il team Alstare partiva in difesa. Teoricamente Donington dovrebbe essere un tracciato più favorevole alle bicilindriche. Certo, alla vigilia c'è ancora un punto di domanda sulle condizioni di salute di Checa. L'ex campione del Mondo, rimasto nei box a Monza a causa di un edema osseo all'omero della spalla sinistra, vuole risollevare il morale alla squadra e conta di provarci questo fine settimana. Dopo l'amaro weekend brianzolo un risultato servirebbe proprio a lui e al team.
    In Inghilterra saranno quattro le Panigale in pista: oltre alle due ufficiali e a quella di Neukirchner ci sarà anche una terza ufficiale affidata a Niccolò Canepa che dopo i test al Mugello e i successi nella STK1000 con la 1199 sogna di rimettersi in luce anche con la SBK.

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

    Marco Melandri ha vinto la sua prima gara in SBK con la BMW S 1000 RR nel 2012 proprio a Donington

    Fra tutti comunque chi arriva a Donington carico e con un bellissimo ricordo è Melandri. Marco su questa pista ottenne la sua prima vittoria con la BMW e insieme ad Haslam regalò alla squadra la prima doppietta. "Donington è una pista che mi piace moltissimo, qui ho vinto la mia prima gara in Superbike con la Yamaha nel 2011 e la prima gara della storia di BMW in Superbike, lo scorso anno. La pista è molto tecnica, diversa da Monza, a Donington non metti mai la sesta, che a Monza utilizzi tre volte, e gli ultimi due tornantini sembrano fatti apposta per tenere il gruppo compatto, sarà una gara molto combattuta e, se non piove, anche molto bella e divertente. Arriviamo a Donington posizionati meglio dello scorso anno, nonostante un avvio di stagione non perfetto. A Monza ho ritrovato il feeling con la moto, ora posso guidare bene ed essere molto competitivo, non vedo l'ora di essere lì, sono molto fiducioso. Ora voglio lottare in ogni gara per essere sul podio e, se si può, per vincere". Dopo la fatica di Aragon e i guai di Assen, grazie al ritorno al telaio 2012 a Monza, Melandri ha ritrovato la fiducia nella sua moto e la vittoria, seppure il distacco in classifica sia di 41 punti per il ravennate è tempo di riscatto.

    A Donington anche il meteo farà la differenza negli ultimi anni è sempre stata l'incognita più grande e, proprio per questo motivo, la Pirelli porterà tre diverse soluzioni slick per l'anteriore e quattro per il posteriore e forse per la prima volta in questa stagione vedremo le conseguenze in gara di un Pit-Stop.
    A Donington rivedremo in pista Alex Lundh sulla Kawasaki del team Pedercini e se i medici daranno l'ok anche Leon Haslam con la CBR del team Pata, mentre esce di scena il team Liberty che aveva corso gli ultimi tre round con Mark Aitchinson e la Ducati 1198. Vedremo se tornerà in pista anche Vittorio Iannuzzo con la BMW del team HTM.

    avatar
    tigre

    Messaggi : 1749
    Data d'iscrizione : 21.06.12
    Età : 43
    Località : Roma

    Re: Donington: la SBK torna alle origini

    Messaggio Da tigre il Ven Mag 24, 2013 7:43 am

    Domenica mi sbraco a casa e mi vedo superstock, superbike e supersport !
    avatar
    SpidERVIN

    Messaggi : 542
    Data d'iscrizione : 28.06.12
    Età : 39
    Località : Mozzecane VR

    Re: Donington: la SBK torna alle origini

    Messaggio Da SpidERVIN il Ven Mag 24, 2013 4:39 pm

    prove sul bagnato...speriamo nel meteo di domani...e speriamo che ducati si risollevi...
    avatar
    tigre

    Messaggi : 1749
    Data d'iscrizione : 21.06.12
    Età : 43
    Località : Roma

    Re: Donington: la SBK torna alle origini

    Messaggio Da tigre il Lun Mag 27, 2013 9:05 am

    Primio podio in Supersport per la nuova tre cilindri italiana (MV!), ottimo terzo posto!
    Chi sa se l'avesse guidata Lowes al posto di Rolfo!

    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    avatar
    SpidERVIN

    Messaggi : 542
    Data d'iscrizione : 28.06.12
    Età : 39
    Località : Mozzecane VR

    Re: Donington: la SBK torna alle origini

    Messaggio Da SpidERVIN il Lun Mag 27, 2013 11:20 am

    diamo merito anche a rolfo...non è detto che a moto invertite i piloti si trovino così bene

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Donington: la SBK torna alle origini

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar Feb 20, 2018 1:31 pm